Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il GDPR (General Data Protection Regulation), il nuovo regolamento generale europeo sulla protezione dei dati, che tanto ha già impattato ed andrà ad impattare su procedure e attività di ogni azienda, ribadendo i concetti di legittimità, correttezza e trasparenza.

Cercando on line informazioni ed aggiornamenti sull’argomento privacy, materia di fondamentale importanza ed attenzione per il nostro lavoro di consulenti di carriera, che gestiamo risorse umane e – di conseguenza – una mole considerevole di dati personali/sensibili, ci siamo imbattuti in questo interessante articolo di Beatrice Suardi, International Business Developer di Kioskemploi, società sviluppatrice di software per il recruiting.

Nel suo intervento Suardi fa un’accurata riflessione su come si sta evolvendo il lavoro dei recruiter, da un lato a seguito della sempre più marcata digitalizzazione del settore delle Risorse Umane – e quindi della necessità di raccogliere in tempi brevi dati ed informazioni funzionali ed esaustive per il processo di reclutamento e selezione – dall’altro in conseguenza delle limitazioni che il nuovo GDPR pone proprio alla raccolta ed al trattamento di questi stessi dati.

In questo nuovo scenario, l’Intelligenza Artificiale – definita come la capacità tecnologica di riprodurre attività considerate come proprie dell’essere umano, come la risoluzione di problemi diventa uno strumento di alto valore aggiunto per i processi di reclutamento: l’utilizzo di appositi software e di app agevola la corretta raccolta dei dati, facilita l’analisi delle candidature (spesso numerose) e l’individuazione di talenti di qualità.

Quali sono le attività in cui l’Intelligenza Artificiale può contribuire ad un più efficiente ed efficace funzionamento del Departimento HR?

Le risposte – utili anche per il nostro mestiere di Career Consultant, per meglio capire e trasmettere ai nostri candidati le nuove dinamiche del reclutamento – in questo articolo, dove sono dettagliate in particolare 5 applicazioni dell’I.A. nel Recruting:

https://www.risorseumane-hr.it/intelligenza-artificiale-applicazioni-recruiting/

E voi cosa ne pensate?

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This